mostre – exhibition

Le mostre collettive sono, per me, un evento raro a cui partecipo soltanto se esiste un progetto reale, condiviso. Non scambiate questa scelta per boria, ho il massimo rispetto di tutti gli artisti, semplicemente credo che valga la pena di condividere percorsi comuni con una logica espositiva evitando le accozzaglie pur di fare presenza.

Partecipo ed organizzo sempre molto volentieri a manifestazioni in cui la natura e l’arte trovano un punto comune: dagli inizi degli anni 70 fino ad oggi, trovando diffusione in tutto il mondo, l’obiettivo di questa esperienza creativa è quello di mettere al centro la natura con le sue problematiche ed il rapporto con l’uomo, per quello che mi riguarda in ambito concettuale. Qui trovate il video dell’evento di Casa Scaparone ad Alba (CN)

Le mostre personali sono il vero momento di apertura verso il pubblico: là si trova, ad ogni livello, un concentrato di tecnica, espressività, creatività e capacità espressiva che costituiscono il vero “mestiere” dell’artista:
qui trovate un breve video della mostra di Cuneo,
qui il video dell’evento inaugurale della mostra di Santa Maria Maggiore a Manta (CN),
ed infine qui trovate un breve video della mostra di Casa Scaparone (CN)